Parlo di me… parlo di te

The interior of Convent Garden Market, London.
The interior of Convent Garden Market, London. (Photo credit: Wikipedia)

Ci sono lunghe giornate, giornate oziose, giornate pesanti e meno pesanti, ma spesso mi sento un po’ intrappolato in un testo, ma oggi devo provare a venirne fuori.

I personaggi, le storie, i libri. Il mistero più grande è perché la gente non legge.

Il mistero più grande è come farsi conoscere da un lettore e, il mistero più grande, è perché quando qualcuno legge qualcosa di tuo non riesce a trovare il tempo per dirtelo, per dirlo agli altri.

Ci sono giornate.

Ci sono lunghe giornate, giornate oziose, giornate pesanti e meno pesanti, ma spesso mi sento un po’ intrappolato di un testo, ma oggi devo provare a venirne fuori.

Il cielo di Londra fuori è bello. C’è il sole, prima pioveva, ma adesso ho voglia di una passeggiata a Convent Garden, di un waffel, o di andare presso i Kensington Garden. Perché so che lì posso incontrare Francesco, il mio migliore amico. Dovrei andarci mentre ero a Milano, non adesso.

Francesco è qui, ma è in giro. So che sta scrivendo anche lui un libro, io gli sto dando una mano. Racconta sempre una storia, ma ora è il suo punto di vista. Non credo che alla fine qualcuno riuscirà a leggerci. Siamo ancora intrappolati in un testo.

Annunci

Lascia un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...